Festa a Caurì: 25-26 Aprile

Festa a Caurì: 25-26 Aprile

Puntuale come la dichiarazione delle imposte torna anche quest’anno la mitica festa delle Aquile di Sotaregn alla baita di Caurì. Per questa terza edizione la data è il weekend del 25-26 aprile e come sempre siete tutti invitati a trascorrere delle belle giornate di scalate e una bella serata di festa assieme a noi.

Programma di massima:
Sabato e domenica durante il giorno vi è la possibilità di spostarsi nelle vicine falesie di Cresciano, Claro, Sotaregn, Caurì, come pure nella zona boulder di Cresciano in modo da potersi mettere alla prova con le vie di riferimento del Ticino. Saranno organizzati alcuni workshop su tematiche specifiche quali: chiodatura sicura, abseiling (rappeling), arrampicata in fessura (al settore Schettino) e uso dei piedi in spalmo (su zio Gugo a Osogna), mentre in serata vi saranno alcune conferenze con importanti special guests.

La sera vi sarà a disposizione un’ampia griglia sulla quale cuocere le proprie pietanze (cibo e bibite da portare – caffè offerto) e a seguire grandi animazioni con gara di Pan Gullich, musica dal vivo e molto altro ancora. Per il pernottamento vi è ampio spazio per piazzare la propria tenda.

Come raggiungere Caurì
Caurì è facilmente raggiungibile in due modi: a piedi (lasciando l’auto a Cresciano – posteggio bloc), seguendo il sentiero che passa dal settore bloc “filo a sbalzo” e continua sotto al settore corda “Splash” (quello con gli scalini), il tutto in circa 15′-20′. L’alternativa è tramite la strada dei monti di Claro (pagamento alla barriera 10.- in moneta). Superata la barriera e dopo i primi tornanti al bivio voltare a sinistra (NON direzione monastero); giunti all’altezza del posteggio per la falesia di Claro (prima dei monti di Moncrino) proseguire sulla strada e poco dopo il ponticello vi è una strada forestale (barriera sempre aperta) che si abbassa sulla sinistra. Prendere questa strada (in parte asfaltata e in parte sterrata) e proseguire sempre dritti per un 10′. Dopo aver superato diversi monti all’unico bivio che incontrerete prendete la strada che prosegue bassa (non quella che sale verso Sotaregn): poco dopo troverete uno spiazzo rotondo che si trova sopra il monte di Caurì: eccovi arrivati!!!

Inserisci il tuo commento