5 video per non prendersi troppo sul serio

5 video per non prendersi troppo sul serio

Dal web siamo sommersi di video di arrampicata di tutti i tipi: dal filmato amatoriale fatto col telefonino alle produzioni ultrasofisticate della redbull. Molto spesso chi produce questi video si prende fin troppo sul serio: come dimenticarsi del “come sempre prima la scarpa sinistra” del buon Beat Kammerlander (referto 1) oppure i “cristallini che tagliano ma che ti tengono” di Christian Core su Gioia (referto 2) senza dimenticare i video da semi-santone indiano/super divo americano del buon vecchio Chris Sharma (referto 3).

Fortunatamente però ci sono ancora dei sopravvissuti dell’ignoranza ad oltranza che ci regalano delle perle di video anti-convenzionali per non prenderci troppo sul serio. Qui di seguito la mia personale hit-parade ma se ne trovate di più divertenti commentate. Visionare tutti i video richiede (oltre che stomaco forte) un po’ di tempo ma credetemi: ne vale la pena!!!

 

Posizione 5: Roxxx Channel e Top Rope Tough Guys

Questi due video hanno vinto il premio del Reel Rock Tour 2010 quali video amatoriali e sono (a mio modo di vedere) davvero spassosi. Senza rovinarvi troppo la sorpresa vi lascio guardare i video sperando che almeno un poco di inglese lo masticate.

 

Posizione 4: The Climber Kid

Anche questo video è stato premiato dal RRT filmmaking competition ma questa volta si tratta di una parodia del conosciutissimo film anni ’80 “The Karate kid”. Interpretazioni da Oscar e scene d’altri tempi!!!

 

Posizione 3: Gorilla says….

Sul gradino più basso del podio un filmato tratto da una mini serie davvero poco seria ma che cerca di affrontare dei problemi davvero seri (su www.accessfund.org/gorilla si possono trovare gli altri video). In pratica alcuni BIG dell’arrampicata si sono messi a disposizione per sensibilizzare la comnunità dei climbers su vari problemi di eco-compatibilità dell’arrampicata (tema molto sentito in USA ma anche alle nostre latitudini). E credo che tutti possiamo impersonarci nel video seguente…

 

Posizione 2: Posage 38, la parodia dei Dosage

Questa perla parodizza le varie produzioni americane della Big Up production (Dosage e altri). Non c’è molto da aggiungere se non che alcune chicche (tipo il Didier Marteau vestito da frate che martella i chiodi o il grave incidente dell’unghia rotta) sono da lacrime!!! Anche qui un po’ di conoscenza di inglese può aiutare.

 

Posizione 1: FunCool Climb

A capitanare questa graduatoria è il risultato degli sforzi di due baldi giovani italiani. È vero che stiamo un po’ barando visto che hanno prodotto diversi video (cliccare qui per andare al loro canale youtube) ma bisogna pur dire che con la loro comicità hanno davvero colpito nel segno del “non-prendiamoci-sul-serio”. Il tutto è cominciato con una mini serie che presentava in modo scherzoso i vari “tipi di arrampicatori” che si possono trovare nelle palestre della vicina penisola (ma direi anche dalle nostre parti). Di certo vale la pena guardarli tutti ma il loro primo video (alias “La lagna”) è sicuramente un must!!!

Da scompisciarsi dalle risate sono pure i due prossimi video, creati quali “special edition” per aver raggiunto rispettivamente i 300 e i 1000 “likes”: il primo è la parodia di “Questa è Sparta” mentre il secondo è il racconto di un’apertura estrema… guardare per credere!!!

4 comments

Inserisci il tuo commento